Certificazioni Microsoft

Certificazioni Microsoft

Certificazioni Microsoft: ecco cosa devi sapere sulle certificazioni informatiche. Diventa anche tu un professionista certificato!

L’obiettivo della maggior parte degli studenti che si avvicina ad un corso di formazione è quello di veder riconosciuto il proprio impegno. Di sicuro, le certificazioni microsoft rappresentano attestati di altissimo livello, riconosciuti a livello internazionale, in grado di dare lustro e prestigio ai curricula di chi le ottiene.

I certificati microsoft sono raggruppati in tre macrofamiglie afferenti a diverse sfere di competenza.

1) Le Microsoft Office Specialist (MOS) sono attestati internazionali grazie alle quali un operatore Office può certificare le proprie competenze di alto livello rispetto ai software della Suite. Si tratta di certificazioni che prevedono uno studio molto approfondito dei vari software della pacchetto Office (Word, Excel, Power Point, Access e Outlook) ed una dimestichezza assai elevata di utilizzo. L’esame comprende una serie di sottoesami che riguardano singolarmente ogni programma. Solo al superamento di ogni prova si riceve la MOC. Va da sé che gli operatori in possesso di questa certificazione da sfoggiare a livello curriculare con grande orgoglio, sono utenti di assoluta capacità ed esperienza.

Punto Net Formazione mette a disposizione dei propri studenti, alla fine dei percorsi di formazione Office di gruppo o individuali, la possibilità di sostenere l’esame per questa certificazione microsoft oppure per la certificazione Microsoft IC3, attestato internazionale sempre rilasciata dal colosso di Redmond ma che prevede il superamento di una sola prova comprendente domande relative a tutti i software del pacchetto Office. Meno lunga della MOC, anche l’IC3 è una certificazione di altissimo livello, riconosciuta a livello internazionale e valevole anche in ambito MIUR.

In definitiva, se sei un professionista esperto e vuoi certificare le tue competenze Office oppure vuoi imparare al meglio l’utilizzo della Suite e garantirti un futuro lavorativo importante e remunerativo, ottenere la MOC o la IC3 è una soluzione eccellente.

2) Le Microsoft Certified Fundamentals (MCF) riguardano l’ambito delle nuove tecnologie e, nello specifico, il mondo dell’automazione e dell’Intelligenza Artificiale.

Rappresentano il punto di partenza eccellente per chi vogli sviluppare una carriera nel mondo del cloud computing e nell’analisi dei dati. Con lo sviluppo e, soprattutto, con la crescente necessità di interpretare al meglio i cosiddetti “big data”, le certificazioni MCF hanno aumentato la propria diffusione in ambito scientifico e sono considerate un must per chi voglia entrare in questo mondo con analista, soprattutto fuori dai confini nazionali.

Come ogni ambito dell’analisi dei dati, è richiesta una buona base di conoscenza di linguaggi di programmazione come Python, così da poter scrivere gli algoritmi necessari per le varie analisi che vengono richieste di volta in volta e che rappresentano fane nodale della prova certificativa.

Anche in questo caso Punto Net può, attraverso i propri prestigiosi accordi internazionali, offrire ai propri studenti la possibilità di sostenere la prova di certificazione avvalendosi dell’ausilio tecnico del proprio ufficio dedicato.

Vuoi diventare un analista esperto di Big Data? Sei un appassionato di Intelligenza Artificiale? Parti dalla certificazione MCF Microsoft.

3) Le Microsoft Certified Educator (MCE) sono l’obiettivo di formatori, docenti ed educatori che vogliano avere piena conoscenza dell’utilizzo delle TIC (Tecnologie dell’informazione e della comunicazione) così da rispondere meglio e più velocemente alle necessità dei propri studenti.

Come per le due famiglie precedentemente illustrate, anche le MCE sono messe a disposizione da Punto Net per propri studenti interessati a questo tipo di formazione professionale.

Share

Recommended Posts